BIO

Lavora con Manuela Kusterman e Giancarlo Nanni al Teatro Vascello e con il Gruppo di Ricerca e Progettazione Teatrale di Giuliano Vasilicò. Dopo svariate esperienze nel teatro sperimentale e nel cinema indipendente, debutta in televisione recitando in fiction Rai e Mediaset e nelle serie tv Rex e Carabinieri. Nel 2006 è nel videoclip Dimentica di Raf e interpreta il musical In cammino per Oz di Giancarlo Nanni, di cui è anche compositore delle musiche, poi raccolte nell’album Le canzoni del mondo di Oz. L’anno successivo è nel cast del Giulio Cesare di William Shakespeare con la regia di Roberto Marafante ai Fori Imperiali. Nel 2008 recita nel film collettivo All Human Right for All. Interpreta l’horror Come una crisalide e nello stesso anno è protagonista del thriller A sei giorni dalla fine e di Routine, film fantastico indipendente girato nella periferia milanese, in cui interpreta cinque differenti personaggi.Nel 2009 interpreta il ruolo principale in Mad in Italy – Birth of a Serial Killer di Paolo Fazzini, distribuito negli Stati Uniti. La sua performance nel ruolo del protagonista Davide, che ottiene critiche favorevoli sia in Italia che negli Stati Uniti, è definita “brillante” da Horror Movies Uncut [1] [2] e “magistrale” da Horror Italy [3] [4]Recita poi nel thriller Diamante, nel film tedesco L’Italia ci appartiene e appare in Exit: una storia personale e in Daimon. A teatro è San Giovanni nel Vangelo secondo Giovanni di Giuliano Vasilicò.Nel 2010 recita in Calibro 10, con Franco Nero, in Pipì Room diretto da Jerry Calà, ed esce nelle sale con i film indipendenti La Progenie del Diavolo e Inanna Hotel. Nello stesso anno è protagonista degli horror Voce dall’inferno e Dark Hours, in lingua inglese, e del Musical Syd, l’altra faccia della luna, con le musiche dei Pink Floyd, in cui interpreta Syd Barrett. Nel 2011 è protagonista di Non da sola di Xavier Plagaro. Co-protagonista nella sit com Barnum Bar con la regia di Alfredo Colombaioni.Nel 2019 viene scelto come testimonial della campagna dei Ministeri della Salute, dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca sull’uso corretto dei cellulari ed è attore protagonista di cinque spot in onda sulle reti Rai [6]. A Gennaio è coprotagonista con Robert Madison del lungometraggio horror Abisso nero: il virus di Ronald Russo. Dirige e interpreta il cortometraggio I bambini di Scampia, con Athina Cenci, che esce ad Aprile, vince lo Stellina Dream Award a Viareggio e viene presentato al David di Donatello. A Maggio gli viene conferito il premio come Miglior Regista al Grottammare Film Festival [7] [8]

Esordisce alla regia nel 2003, firmando videoclip per MTVAll Music e Video Italia, spot pubblicitari.

Teatroformattivo

Con il progetto Teatroformattivo, un’evoluzione del teatro d’impresa, Gianluca Testa realizza film e spettacoli che hanno l’obiettivo di indagare il rapporto che intercorre tra motivazione, pensiero e azione, ispirando gli spettatori e creando una profonda esperienza di cambiamento nel pubblico. Le opere Teatroformattivo sono state presentate al David di Donatello e al Festival di Roma e hanno ottenuto 5 premi al Festival di Grottammare[13] . L’originale commistione tra arte e scienza, caratteristica dei progetti Teatroformattivo, si esprime anche con la collaborazione e partecipazione di importanti scienziati e studiosi, come Giulio Sapelli. Nel 2013 scrive, in collaborazione con il fisico delle particelle Giulio D’Agostini, L’improbabile mondo del mago di Odds – un esperimento teatrale su logica, probabilità e inferenza probabilistica, la prima drammaturgia di divulgazione del ragionamento probabilistico, liberamente ispirata all’opera di Baum, che tratta il Teorema di Bayes applicato al Decision-making. L’opera riceve i feedback entusiastici dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, che gli dedica un articolo su Scienza per Tutti[14] .

Teatroformattivo è anche un marchio registrato, sotto la cui etichetta vengono distribuite le produzioni editoriali, cinematografiche e discografiche di Gianluca Testa e di altri artisti da lui prodotti.

Espressività generativa 

 Dal 2000 tiene conferenze e one man show sulla crescita personale, in Italia e all’estero (Espressività generativa international tour), a cui partecipano migliaia di persone.

Ha fondato il progetto Centro Internazionale Studi Espressività Generativa, che si occupa di ricerca e sviluppo del metodo espressività generativa, applicato alla crescita personale e all’arte della recitazione, ed Eg actors lab[9], attraverso cui conduce seminari e laboratori per artisti e produce opere teatrali e cinematografiche sperimentali (Eg Movies). Ha scritto due libri sul metodo: Arte e scienza dell’attore – Strategie segrete del corpo mente e L’attore oltre l’arte – esplorazioni non convenzionali della scienza della recitazione[10].

Oltre all’applicazione nel campo dell’arte, il metodo espressività generativa è diventato materia di studio anche per altre categorie scientifiche e professionali. È stato infatti utilizzato in ambito giuridico e criminologico, per la lettura delle micro espressioni facciali nelle tattiche di interrogatorio, in corsi del Ministero della Giustizia per la formazione e aggiornamento di avvocati e mediatori civili (tecniche di comunicazione persuasiva) e in master di formazione professionale e universitaria per medici e infermieri, con l’obiettivo di generare benessere nel paziente e migliorarne le condizioni psicofisiche attraverso l’uso del linguaggio verbale, para verbale e non verbale. [11] [12]

Attore

Teatro

  • In cammino per Oz, regia di Giancarlo Nanni (2006)
  • Giulio Cesare di Shakespeare – Passaggi Segreti, regia di Roberto Marafante (2007)
  • Dal Vangelo Secondo Giovanni, regia di Giuliano Vasilicò (2009)
  • Syd, l’altra faccia della luna (2010)
  • Espressività Generativa International Tour (2013-2017)

Cinema

  • Routine, regia di Federico Anzini e Dario Daleffe (2008)
  • All Human Rights for All, co-regia di 31 registi (2008) – (segmento “La legge è uguale per tutti”)
  • A sei giorni dalla fine, regia di Renato Esposito (2009)
  • Diamante, regia di Renato Esposito (2009)
  • Exit: una storia personale, regia di Massimiliano Amato (2010)
  • Come una crisalide, regia di Luigi Pastore (2010)
  • La Progenie del Diavolo, regia di Giuliano Giacomelli e Lorenzo Giovenga (2010)
  • 8 mm, regia di Pasquale D’Aiello (2010)
  • Inanna Hotel, regia di Graziano Misuraca (2010)
  • Mad in Italy – Birth of a Serial Killer (Mad in Italy), regia di Paolo Fazzini (2011)
  • Il vento fra le mura, regia di Paolo D’Amato (2013)
  • L’Italia ci appartiene, regia di Carlo Avventi (2013)
  • Calibro 10 – Decalogo Criminale, regia di Massimo Ivan Falsetta (2017)
  • Il giorno di San Crispino, regia di Gianluca Testa (2018)
  • Riccardo: La solitudine dell’ambizione, regia di Gianluca Testa (2018)
  • Abisso nero: il virus, regia di Gaetano Russo (2019)

Televisione

  • Pipì Room, regia di Jerry Calà (2011)
  • Barnumbar, regia di Cristiano Beffa e Alfredo Colombaioni (2013)

Serie TV

Programmi Tv

  • L’Italia dei Porti – Sulle rotte dei popoli del mare, Rai Due (2010)

Pubblicità

  • Habitat di Cardiff (2013)
  • Il tuo cellulare è intelligente, usalo con intelligenza  – Rai (2019)
  • Non distrarti sulla strada – Ministero della Salute e dell’Ambiente – Rai (2019)
  • Onde elettromagnetiche – Ministero della Salute e dell’Ambiente – Rai (2019)
  • Rispetto dell’ambiente – Ministero della Salute e dell’Ambiente – Rai (2019)
  • Dispositivi medici attivi – Ministero della Salute e dell’Ambiente – Rai (2019)
  • 1280 K League (2019)
  • MIWA Energia (2019)
  • In bocca al talento (2020)

Videoclip

  • Dimentica, di Raf
  • Mad in Italy, dei Fog Prisons
  • Love Is All Around, di Chris Costa
  • Maniaco italiano, di Menti Criminali
  • Come serpente, di Alessio Copino
  • Un viaggio, di Roberto Scarfò
  • Il tuo sogno è lì, di Roberto Scarfò
  • Tu sueño está ahí – Roberto Scarfò

Web Series

  • Pillole per danzare nella pioggia
  • Eg Video Poetry
  • Eg Booktrailer

Regista

Teatro

  • Teatroformattivo – Riunioni Intelligenti (2012)
  • L’improbabile mondo del mago di Odds (2014)

Cortometraggi, mediometraggi e documentari

  • Satchmo (2002)
  • Eenz (2005)
  • Joseph Ribkoff Fashion Week (2009)
  • Fagiolino e il cavaliere (2010)
  • The Avenger- Nessuno è al sicuro (2012)
  • L’ultimo appuntamento (2013)
  • Ethics at work (2013)
  • L’improbabile mondo del mago di Odds (2013)
  • Banza Kiri! (2013)
  • The Secret of Leadership (2015)
  • Il giorno di San Crispino (2016)
  • Riccardo: la solitudine dell’ambizione (2016)
  • Il bambino e il barbone (2017)
  • I bambini di Scampia (2018)
  • Bozo Explosion (2018)
  • In limine (2019)
  • Monty Hall (2019)
  • Laplacianus (2019)
  • Qui ed ora (2019)

Televisione

  • G.R.A. 33 La stradale

Videoclip

  • 2008 La tua voce – Amarena
  • 2008 Duro impegno per vivere male – Fumo passivo
  • 2009 Lei – Maxsim
  • 2009 Remake in swing – Heron Borelli and The Swing Orchestra
  • 2011 Fai di me quello che vuoi – Angela Girardi
  • 2012 Ti sembra poco…!? – Roberto Scarfò
  • 2014 Last solution – Dragonhammer
  • 2015 Un viaggio – Roberto Scarfò
  • 2019 Tu sueño está ahí – Roberto Scarfò
  • 2019 Il tuo sogno è lì – Roberto Scarfò

Web Series

  • Pillole per danzare nella pioggia
  • Eg Video Poetry
  • Eg Booktrailer

Discografia

Album

EP

Colonne sonore

Opere letterarie

Saggistica

Narrativa

Poesia

  • Raggi d’illusione: poesie 1990-1993 (Raccolta vincitrice del Premio Nazionale di Poesia Peppino a Mare Città di Ostia 1993 – Premio selezione Poesia 95) Edizioni Nuova Poesia Contemporanea 1996

Riconoscimenti

Cinematografici

  • Grottammare Family Film & Web Series Festival 2019
    • Miglior Regista
    • Miglior Sceneggiatura
    • Miglior Attore
  • Stellina Dream Award 2019

Letterari

  • Premio Fata Morgana 2005
  • Premio Alberto Moravia 2004
  • Premio Fata Morgana 2004
  • Premio Arturo Massimi – Città di Mentana 1999
  • Premio Nazionale di Poesia e Narrativa Peppino a Mare – Città di Ostia 1993